Tende da doccia: alla scoperta dei 4 materiali più usati

doccia

Vedere un piatto doccia sporco e con le mattonelle completamente ricoperte di gocce d’acqua non è sicuramente una goduria per gli occhi. L’unica consolazione è che questo spettacolo può essere facilmente camuffato dietro una bella tenda da doccia.

Ci sono alcune cose da considerare quando si sceglie una di queste tende. Cercare stili e colori che piacciono è l’ideale, e assicurarsi anche di scegliere le dimensioni giuste che si adattino alla doccia. Soprattutto, bisogna fare attenzione a scegliere il tessuto adatto ai propri gusti.

Tela

La tela è un materiale abbastanza ruvido e robusto. Si adatta bene all’acqua, che è una necessità per una tenda da doccia; manterrà tranquillamente la sua forma anche dopo essere stata immersa nel vapore. Ci sono una vasta gamma di tende da doccia disponibili in tela perché è così appropriata per il bagno. Le tende di tela si possono trovare a prezzi bassi, ma spesso sono un po’ costose. La cosa migliore è assicurarsi di scegliere una tenda di tela di alta qualità e che durerà per sempre.

Plastica

La plastica è un materiale che si adatta perfettamente ad un box doccia; infatti in commercio ci sono moltissime tipologie di tende costruite con questo materiale. Anche se la visione di una tenda in plastica è sicuramente meno appagabile di altre tipologie, possono comunque avere la propria eleganza. Sono disponibili in molti modelli divertenti e colori vivaci, in particolare quelli adatti ai bambini.

Sono un buon candidato per quei bagni che vengono utilizzati spesso poiché le tende di plastica sono estremamente resistenti e non molto incline a incresparsi. Anche se si dovesse strappare, di solito sono le meno costose tra tutte le tende in commercio, e quindi facilmente sostituibili.

Seta o raso

La seta e il raso sono tra i tessuti più lussuosi. Indubbiamente ogni bagno acquisirà quello stile e quel glamour, rendendolo un ambiente visivamente confortevole. Non sono resistenti all’acqua o facilmente distruttibili, ma devono comunque essere utilizzate con attenzione.

Bisogna assicurarsi che il rivestimento per tende sia estremamente robusto e sufficientemente grande. Se la seta o il raso si bagnano, possono allungarsi o seccarsi. Utilizzare solo tende di seta o di raso per scopi di progettazione, ma trattarle con cura.

Poliestere

Le tende da doccia in poliestere sono abbastanza spesse e robuste, per assomigliare quasi alla tela. Il vantaggio è che sono facili da pulire, abbastanza resistenti all’acqua e sono disponibili in una varietà di stili.

Indipendentemente dal tipo di tessuto scelto per una tenda da doccia, bisogna tenerlo sempre pulito, lavandolo ogni tanto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *