Sei importanti tendenze d’arredamento del 2019

arredo motorizzato cityhome

Se c’è una cosa che l’arredamento insegna è la sua prerogativa nel non essere mai banale, di evolversi senza creare troppo rumore di fondo e di tenere il passo coi gusti delle persone. Di seguito, le sei tendenze del 2019 più rilevanti.

Audace e bello

Anche se i colori tenui evitano di far sembrare gli spazi travolgenti, i progettisti ritengono che il 2019 sarà un anno in cui i colori più audaci saranno quelli preferiti. La tendenza oscilla da una consistenza bianca e morbida a modelli più vivaci e ad alto contrasto fino ad una grande mescolanza di materiali. Secondo gli esperti, il design si dirige verso una direzione molto più audace.

Mix di metalli

I metalli verranno utilizzati con modalità più interessanti e saranno più popolari che mai. Proprio per questo, ha preso piede la passione per il mixaggio dei metalli, come ottone, oro e rame, offrendo a quelli presenti in casa calore e vivacità. Inoltre, questo mix sarà accompagnato da quello dei materiali testurizzati. Quelli da rivestimento come il velluto, giustapposto con lana e cashmere, è una grande aggiunta alla lucentezza dell’ottone, del ferro e dei metalli placcati in oro.

Art Deco

L’influenza dell’Art Deco sarà molto più presente nel 2019, ispirando sia la progettazione tessile che le sagome dei mobili. I suggerimenti dell’Art Deco stanno spuntando dettagliatamente su tavoli, sedie, illuminazione.

Rosa ancora in auge

Dal punto di vista del colore, il rosa continua ad essere molto presente nei mobili. Grande successo nel 2018, questa tonalità sta ricevendo molta attenzione. Si è già visto il rosa millenario farsi strada nell’arredamento e nella moda, ma per il 2019 questa tonalità verrà incorporata in nuovi modi creativi e unici. E’ sorprendentemente versatile e si abbina bene al colore mostarda, arancia o verde scuro. Sulle pareti, invece, il rosa deve essere “meno rosa”, magari avvicinandosi a toni color pesca.

Retrospettiva anni ’70

Il 2019 vedrà il ritorno di molte vecchie tendenze di design stile anni ‘70, come i modelli in velluto e geometrici. L’arredamento di quell’epoca è tutto tavolozza calda, trame funky e silhouette astratte. Incorporare questa tendenza in una casa significherebbe portare personalità straordinaria nel salotto.

Mania per le curve

I divani squadrati hanno i giorni contanti e le linee rigide e geometriche degli ultimi anni stanno cedendo il passo a forme più morbide sia nelle stampe che nella forma di un mobile. Forme curvilinee, divani o tavoli rotondi, tavolini da salotto: tutti daranno un tocco femminile ai mobili. Quelli curvi sono una delle tendenze di interior design più intriganti da prendere in considerazione per l’arredamento di una casa, anche se si tratta di una semplice sedia laterale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi