Tavolini da giardino mirati, per un outdoor pratico e chic

tavolino giardino

Tavolo per esterno Meridien – Collezione Ethimo 2016

Con l’estate alle porte chiunque abbia un giardino, un ampio terrazzo o comunque sia uno spazio aperto su cui poter fare affidamento, comincia inevitabilmente a prepararsi per trascorrere delle piacevoli serate fuori dalle quattro mura di casa: prendere un po’ di sole nel giardino, organizzare una bella cena con amici e parenti, o anche solo ritagliarsi un momento di relax sorseggiando una bibita fresca all’aria aperta diventano tutte occasioni a cui voi che avete spazi esterni non potreste proprio rinunciare! E per farvi trovare preparati sotto questo punto di vista, è chiaro: c’è assoluto bisogno di un tavolo da giardino che abbinato a comode sedute vi garantisca di trascorrere del tempo outdoor nel massimo comfort!

Come arredare allora il giardino di casa con degli arredi mirati? Se la vostra casa è contraddistinta da uno stile moderno potreste valutare l’idea di proseguire anche in giardino o nel terrazzo con questo stile, facendo cioè in modo che il tavolino da esterno sia in alluminio e che a livello di design sfoggi un tocco mediterraneo, caratterizzato da linee sobrie e funzionali e da un gusto quanto più contemporaneo. La soluzione Meridien della collezione 2016 di Ethimo (che vedete in foto di copertina), per esempio, tende a muoversi proprio in questa direzione.

Per creare un ambiente un po’ più spartano e selvaggio vanno invece preferiti tavolini lavorati in fibre naturali, come il rattan; o soluzioni realizzate con dei legni tropicali resistenti alle intemperie come è ad esempio il teak. Fibre naturali e legni tropicali sono materiali sempre più utilizzati da coloro i quali non amano la “freddezza” di uno stile troppo moderno, ma preferiscono sacrificare anche quel po’ di eleganza in favore di uno stile più caldo e accogliente.

Una terza soluzione che spesso e volentieri incontriamo nella scelta dei tavolini da esterno, è invece quella che prevede un arredamento lavorato con i metalli: messo da parte il discorso alluminio che abbiamo affrontato inizialmente, dovete sapere che in commercio si trovano con facilità anche delle soluzioni in ferro, in carbonio, in rame e in lamiera verniciata. Ottime per essere introdotte in ambienti sia moderni che più classici, queste alternative vengono trattate con dei particolari processi che scongiurano il rischio di ossidazione e prevengono quindi la possibilità che possano arrugginirsi (magari perchè sottoposte di frequente alle piogge).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi