Tappeto in soggiorno, sala da pranzo e camera: come posizionarlo?

tappeto

Una nuova casa con vecchi o nuovi mobili. E i tappeti? Vanno posizionati nel modo giusto è ovvio! Ma per farlo, bisogna prima decidere dove andranno a finire i mobili. Onestamente, trovare il tappeto perfetto per uno spazio specifico è sempre impresa ardua, sia per quanto riguarda lo stile che la dimensione.

La buona notizia è che, una volta stabilito quale tipo di mobile andrà sul tappeto, trovare la dimensione giusta diventa abbastanza semplice. Di seguito alcuni consigli utili per posizionarli nel modo giusto nelle stanze più importanti della casa.

In sala da pranzo

Il posizionamento di un tappeto in sala da pranzo riguarda essenzialmente il tavolo. Bisogna semplicemente centrarlo sotto di esso e assicurarsi che sia abbastanza grande da contenere tutte le sedie. Cosa importante: le sedute devo essere spostate sul tappeto con estrema facilità quando bisogna sedersi. Nessuno vorrebbe sedie per metà sopra e per metà e per metà fuori.

Nel soggiorno

Posizionare un tappeto nel soggiorno è un po’ più complicato, ma dipende comunque dalle dimensioni dello spazio e dalla disposizione dei mobili. Essenzialmente, le opzioni sono tre:

Soggiorni più piccoli: tappeto piccolo da 12×20 cm che può fluttuare tra i mobili e tappeto medio 15×30 da mettere davanti al divano.

Soggiorni di medie dimensioni: tappeto da 20×25 cm da posizionare sotto davanti al divano ma con i piedi anteriori sopra di esso.

Soggiorni di grandi dimensioni: tappeto da 23×33 cm da utilizzare per incorniciare lo spazio. Posizionare tutti i mobili completamente sul tappeto. Assicurarsi solo che ci sia ancora spazio intorno al tappeto per camminare, in modo da non entrare e uscire parzialmente da esso. In alternativa, se si vuole dividere la stanza in spazi diversi (come varie disposizioni dei posti a sedere o un concetto aperto con aree pranzo e salotto), usare tappeti diversi per definire ciascuno di questi spazi.

Nella camera da letto

Quando si tratta della camera da letto, il dimensionamento dipende esclusivamente dalle dimensioni del letto. La dimensione ideale per un letto matrimoniale è un 20×25 cm, mentre uno king size è 23×30 cm. Per un intero, un tappeto 12×20 cm dovrebbe essere sufficiente.

In termini di posizionamento, le opzioni sono diverse, ma quella migliore è posizionare il tappeto parzialmente sotto il letto. In questo caso, il consiglio è di appoggiarlo perpendicolare al letto e tirarlo sotto, fermandolo a qualche centimetro dai comodini in modo che sia circa metà sotto il letto, con quest’ultimo centrato sopra. Ciò massimizza la quantità di spazio utilizzabile sul tappeto e offre una superficie morbida su cui poggiare i piedi. Invece, in una stanza più piccola si può anche provare a posizionare un tappeto al centro della stanza o ai piedi del letto per aggiungere interesse e aiutare a mettere insieme l’arredamento.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi