Tik Tok Lights: le strisce LED per illuminare al camera da letto

Tik Tok LightsOrmai tutti le conoscono come Tik Tok Lights ma il vero nome è strisce LED, il sistema di illuminazione super cool che sta spopolando sul web. Oggi ti spieghiamo tutto quello che c’è da sapere sulle Tik Tok Lights con qualche consiglio per utilizzarle valorizzando la camera da letto ed il soggiorno.

Cosa sono le Tik Tok Lights, ovvero le strisce LED adesive?

Le Tik Tok Lights sono strisce LED vendute in bobine di 10 o 5 metri di lunghezza. Si presentano come lunghe corde corredate da connettori, controller, clip per il montaggio e nastro biadesivo già aderente sulla striscia. Per installarle, quindi, non devi dare altro che togliere la pellicola del retro della striscia LED e farla aderire sulla superficie della parete. Dovrai poi connettere i connettori e collegarli agli adattatori dai quali trarranno la corrente che le farà illuminare.

Come funzionano?

Sono strisce a faretti LED piccolissimi RGB che, quindi, tramite i controller permettono anche di cambiare colore durante l’accensione. Per capirci meglio sono come le lucine dell’albero di Natale ma anziché distribuirle sui rami le fai aderire alla parete, creando linee LED creando un effetto illuminante molto sofisticato. Anziché forare il muro e inserire veri faretti LED ti basta applicare la striscia, collegarla alla corrente e accendere la magia.

Una novità che esiste già da parecchi anni

C’è da dire che questo rinnovato interesse per le luci LED è solamente una moda che ricicla le vecchie lucine colorate in stile anni 80. È una moda soprattutto giovanile ma che visto il prezzo irrisorio e la praticità d installazione può diventare l’idea che mancava alla tua casa per trasformare il salotto con un’atmosfera lounge o sofisticata.

Dove puoi installarle?

Per esempio puoi installarle sulle coperture del soffitto, magari per evidenziare dettagli architettonici o per accentuare le bordature delle pareti. In questo modo puoi ridare vita ai soffitti esaltandone i dettagli e creando un’atmosfera più gradevole senza stravolgere l’arredamento.

Ringhiere e scale

Un’idea molto carina è quella di aggiungere le strisce LED alle ringhiere delle scale o sulla pedata, creando un percorso che guidi la persona utile soprattutto di notte. Inoltre puoi sbizzarrirti con le luci LED applicandole sul bordo di specchi grandi, mobili anonimi e smorti o ingressi bui e cechi.

Armadi, cassetti e mensole

Per esempio se hai armadi a muro con mensole esposte puoi applicare le strisce LED direttamente sui ripiani per ampliare la percezione spaziale ed evitare di accendere le luci principali quando ci serve qualcosa.

Sotto i mobili all’interno o all’esterno

Una tra le idee che ci sono piaciute di più è quella di applicare le strisce di luci LED sotto i mobili, soprattutto quelli per l’esterno. In pratica queste lucine colorate renderanno l’atmosfera soft e confortevole facendo apparire l’ambiente anche più grande. Puoi applicarle sotto divani, poltrone, tavoli e persino lettini, culle e letti.

Quanto costano le strisce adesive di luci LED?

Il costo è davvero irrisorio e corrisponde a circa venti euro per 12 metri, euro in più, euro in meno. Il kit ti arriva già composto da nastro biadesivo, controller, adattatore e kit per l’installazione. Piuttosto stabilisci se preferisci quelle dotate di controllo remoto, ovvero di telecomandino per accensione e cambio di colore, o se desideri le strisce LED regolabili dall’APP e, quindi, compatibili con i sistemi smart tipo Alexa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi