Docce da giardino: cosa valutare per fare la scelta migliore

doccia giardino

Doccia in legno da giardino – Calipso

Con l’avvento della bella stagione, mettersi al riapro dalla calura estiva diventa un bisogno sentito da chiunque. Anche da chi ama l’estate e le temperature alte! Ecco allora che le docce da giardino, terrazza o bordo piscina rappresentano una soluzione ideale per far sì che gli esterni siano dotati di un elemento di comfort. Di un elemento che ci ridia benessere ed energia dopo ore trascorse sotto il sole cocente.

Tra i modelli messi a catalogo dalle varie aziende del settore, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Tanto per tipologia che per materiale. Si va quindi dalla semplice soluzione in acciaio fino alle strutture che prevedono un design più ricercato e, se vogliamo, anche più raffinato.

L’installazione delle docce da giardino riprende lo stesso procedimento che si effettua per gli impianti domestici. Anche negli ambienti outdoor, infatti, bisogna collocare la zona doccia in un punto strategico che permetta di realizzare gli impianti di approvvigionamento e di scarico dell’acqua. Essendo quasi sempre delle strutture freestanding, inoltre, occorre anche pensare a una base solida, capace cioè di sostenere le colonne. Ecco perché una platea di cemento, da rivestire e personalizzare a piacere, viene vista come la soluzione ideale.

Dopo di che, nella scelta della doccia da giardino bisogna valutare anche se si vuole l’acqua calda o se non la si vuole. Se la si vuole può essere lungimirante considerare un impianto solare termico, magari beneficiando anche dei finanziamenti statali. Altrimenti esistono delle docce da giardino solari che non necessitano di ricorrere a lavori di scavo: queste docce solari richiedono soltanto di essere collegate al tubo dell’acqua per captare i raggi solari e fornire così acqua calda per tutta la giornata!

Si tratta di una soluzione particolarmente innovativa poiché questi modelli riescono a scaldare l’acqua anche fino a 60 gradi. E, dettaglio non da poco, sono quasi sempre destinati agli spazi aperti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.