Tessuti estate 2017: fantasie e colori più in voga

tenda girasoli per estate 2017

Ora che l’estate 2017 è entrata nel vivo (e le temperature ce lo stanno facendo notare di giorno in giorno…) ecco che in molti si chiedono quali saranno mai le tendenze relative ai tessuti! Cosa sta andando di moda questa estate, l’azzurro che richiama al mare, il giallo che riconduce al sole o i motivi floreali che sono rappresentativi della bella stagione?

A dire il vero non c’è una via univoca, in quanto i designer si stanno sbizzarrendo un po’ su tutti e tre i fronti! I tessuti floreali, per esempio, sono particolarmente gettonati perché danno un senso di calore e di fresco allo stesso tempo.

Diversi designer stanno quindi puntando sul floreale, declinandolo magari su colori forti e su tessuti in stile tropicale. Per quanto riguarda la camera da letto, ad esempio, stanno nascendo delle linee molto carine e dal sapore squisitamente estivo che richiamano i tratti tipici di questa stagione: oltre allo stile marinaro, che non decade mai, ci sono linee per la camera da letto che riproducono i girasoli, e che uniscono così lo stile floreale con la necessità di portare in campo dei colori forti e caldi.

Ecco, nonostante i designer si stiano tenendo aperte diverse porte (come dicevamo inizialmente), è anche vero che la direzione su cui stanno puntando prevalentemente è quella che richiama ai colori forti e vivaci, a quei colori che non passano inosservati e che esprimono la carica luminosa che solo l’estate sa dare.

Ultimamente stanno prendendo il sopravvento anche le stampe digitali che permettono di inserire sopra lenzuola, tovaglie, tende e qualsiasi altro tipo di copertura in tessuto, le immagini desiderate dal consumatore finale. In questo caso parliamo di una tendenza che corre parallelamente a quella “del periodo”, e che non si preannuncia certo circoscritta a quest’anno: di stampe digitali ne sentiremo parlare per molto tempo ancora…!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *