Separare cucina e soggiorno: 7 idee per farlo al meglio!

soggiorno voltan

Nell’ultimo decennio si è assistito ad una radicale trasformazione delle case, diventate sempre più piccole e più compatte. Gli spazi abitativi hanno assunto caratteristiche open space all-in-one, che comprende cucina, soggiorno e sala da pranzo. Però, tutto questo non deve necessariamente tramutarsi in una zona dalla connotazioni anguste e scomode.

Considerando la loro caratteristica all-in-one, ecco 7 fantastiche idee per delimitare facilmente le diverse aree delle casa, senza compromettere spazio e circolazione d’aria. Nella fattispecie, questo articolo tratterà la divisione tra cucina e soggiorno.

Divisione con colonne

Invece di ostruire l’intera cucina con una parete e limitare lo spazio, optare per un pilastro per separarle. Il bianco, il marrone e un tocco di decorazione blu nel soggiorno si integrano perfettamente con la cucina.

Altezze del soffitto

Un altro modo semplice per dividere la cucina e il soggiorno è giocare con l’altezza del soffitto e l’illuminazione. Per una cucina che ha un soffitto leggermente inferiore, optare per un’illuminazione diretta, mentre il soggiorno, dal soffitto più alto, godrebbe di un’illuminazione indiretta.

Spazio a cubo

Una cucina a forma di cubo potrebbe essere inserita nel bel mezzo della zona soggiorno open space, protetta da pareti di vetro, in modo da creare uno spazio a se stante e privato, il quale è particolarmente utile quando si hanno ospiti. Per darle una ulteriore dimensione privata, mettere delle tende a strisce orizzontali apribili.

Divisione con mobili

Molte tipologie di mobili si addicono ad essere un ottimo divisorio per lo spazio, consentendo allo stesso tempo un movimento scorrevole che non si sperimenterebbe con le pareti. Sono anche separatori puliti e ordinati. Il colore va scelto con oculatezza, soprattutto in ambienti poco illuminati da luce naturale. Quindi, optare per colori chiari e luminosi.

Pavimentazione

Un’altra soluzione semplice per separare gli spazi all’interno di una casa sono pavimenti dal design diverso. Ciò consente di delimitare rapidamente lo spazio, optando per pavimenti in legno nel soggiorno e piastrelle nella cucina. Per dare un tocco originale, incorporare il legno in alcuni punti del soggiorno.

Cucina piccola

Quando lo spazio è estremamente limitato, optare per una cucina di piccole dimensioni da inserire in uno zona di nicchia che possa comprendere anche tutti gli elettrodomestici e gli accessori, senza così influenzare il resto del soggiorno. Nessun elemento sporgente della cucina e tanta luce: ecco la perfezione!

Per una casa rustica

Per un’area open space molto ma molto spaziosa, gli archi costituiscono una scelta di arredamento eccellente, oltre che rustica, e che non ha alcun impatto sulla circolazione dell’aria e sulla luce solare naturale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi