Piano cottura a induzione: perché è meglio del fornello a gas

piano cottura a induzione

Il piano cottura a induzione sta entrando a gamba tesa nelle case degli italiani, tanto che oramai non rappresenta più una novità. Ormai i consumatori hanno la possibilità di scegliere tra i classici piani a gas (altrimenti noti come “fornelli”) e i piani cottura a induzione, che si propongono come una soluzione indubbiamente più innovativa, sicura e se vogliamo anche più stilosa. Scopriamo però nel dettaglio quelli che sono i vantaggi dati da una tale tecnologia.

Prima di tutto, un piano a induzione è molto più facile da pulire. Senza tante componenti metalliche e tanti elementi ai quali dover prestare attenzione, pulire il piano cottura si rivelerà senz’altro più facile.

Non bisogna poi dimenticare anche la facilità con cui è possibile pulire le pentole: l’induzione, infatti, scalda soltanto il fondo della pentola ed evita quindi il formarsi di incrostazioni nel resto delle superfici. Questo dettaglio, che tanto dettaglio non è, permette di pulire le pentole con una semplice spugnetta e con una fatica davvero minima. Anzi, alcuni modelli di piani cottura possiedono persino una funzione di blocco comandi che dà la possibilità, premendo un semplice pulsante, di pulire il piano cottura a induzione proprio nel momento stesso in cui si cucina. Una vera e propria genialità!

Inoltre va detto che soluzioni di questo tipo permettono anche di risparmiare energia. Il motivo è semplice: perché un piano a induzione consuma meno calore rispetto a un fornello tradizionale, e lo fa perché ne ottimizza la dispersione e perché accorcia notevolmente i tempi di cottura (pensate, ad esempio, che per portare una pentola ad ebollizione con un piano a induzione bastano solamente 3 minuti!).

Insomma, una maggiore comodità dal punto di vista della pulizia e un maggiore risparmio energetico fanno dei piani cottura a induzione delle soluzioni molto più vantaggiose rispetto ai vecchi fornelli a gas. Tra l’altro tutto ciò si sposa anche con i concetti di design, versatilità e stile, perché è naturale che anche di questa nuova tipologia di fornelli ne esistano diverse varianti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *