Perché fare affidamento ai mobili sostenibili?

casa ecologica

Stiamo assistendo a una rapida crescita del settore dell’arredamento sostenibile. Perché? Perché più persone sanno che fare scelte responsabili in merito ai prodotti che mettono nelle loro case è importante per l’ambiente. Ma tutte le affermazioni sui mobili “verdi” sono vere? Non sempre, e c’è un termine che lo spiega: greenwashing, ossia quando imprese, organizzazioni o istituzioni politiche costruiscono un’immagine positiva ingannevole a favore dell’impatto ambientale.

Cos’è l’arredamento sostenibile?

I produttori creano mobili sostenibili utilizzando materiali che hanno un impatto negativo minimo sull’ambiente. L’arredamento sostenibile utilizza:

  • Legno o altri materiali che provengono da fonti rinnovabili.
  • Utilizzo minimo dei prodotti chimici che possono inquinare l’ambiente.
  • Materiale locale e / o manifatturiero per risparmiare sui trasporti.

Perché i mobili verdi sono la scelta migliore?

I mobili ecologici causano meno danni all’ambiente e rendono più sicuro quello domestico. Quando si scelgono mobili ecologici realizzati con quantità minime di sostanze chimiche, si otterranno inquinanti meno dannosi, come i composti organici volatili (COV), rilasciati all’interno della casa.

Vernici, tessuti, mobili, tappeti e materiali da costruzione possono rilasciare COV, il quale causa allergie, emicranie e asma nelle persone. I possibili effetti sulla salute dell’esposizione al COV in ambienti interni sono motivo di preoccupazione, dato che le persone in generale, e in particolare i bambini, trascorrono la maggior parte del loro tempo al chiuso.

Cosa cercare quando si acquistano mobili ecologici

Quando si acquistano mobili ecologici o sostenibili, pensare a quanto segue:

  • Il Paese in cui il pezzo è stato realizzato utilizza pratiche di bioedilizia? Quanto lontano ha dovuto viaggiare?
  • Il pezzo è resistente? Pezzi e materiali a basso costo non durano a lungo e finiscono in discarica subito dopo l’acquisto.
  • Quali materiali e prodotti chimici sono usati nel pezzo? La cornice del mobile è in legno massello o truciolare contenente formaldeide? Il produttore ha spruzzato il tessuto con un prodotto chimico per resistere alle macchie? È meglio scegliere un materiale in microfibra o in pelle piuttosto che uno che deve essere spruzzato per resistere alle macchie.
  • Quali finiture aggiungono colore o sigillano l’articolo? La vernice o la finitura sono a base d’acqua? In caso contrario, è probabilmente ricco di COV dannosi.
  • Un materiale diverso potrebbe essere un’idea migliore? Sebbene i legni esotici siano meravigliosi, il bambù, la pietra o la porcellana possono essere più resistenti, richiedono finiture meno dannose e non influiscono sulle foreste.

Quali sono le migliori scelte di arredamento sostenibile?

Le migliori scelte di mobili sostenibili sono create da oggetti riciclati come legno recuperato, tessuti riciclati e materiali riutilizzati come pallet di legno. Inoltre, materiali naturali come bambù, rattan e alghe sono eccellenti per mobili e decorazioni per la casa.

Mobili di seconda mano e pezzi vintage sono anche ottime scelte di mobili verdi. Scegliere pezzi vintage o antichi significa fare affidamento a prodotti fatti a mano e costruiti per durare. Inoltre, i loro produttori spesso usano meno prodotti chimici rispetto a quelli moderni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi