Peli di cane e gatto ovunque? Come rimuoverli con efficacia

animali in casa

Se abbiamo un amico a quattro zampe che circola dentro casa, è quasi inevitabile doversi barcamenare nella rimozione dei peli che l’animale lascia qua e là per casa. Esistono tuttavia dei metodi davvero efficaci che ci permettono di rimuovere il pelo vagante in maniera facile e veloce e da qualsiasi tipo di superficie come tappeti, divani, vestiti e pavimenti!

Pulire la casa – La prima regola per sbarazzarsi dei peli superflui consiste nel pulire quotidianamente la casa con un’aspirapolvere, in maniera tale che i peli non finiscano con l’accumularsi giorno dopo giorno fino a creare degli orribili mucchietti. E’ importante che l’aspirapolvere venga passata un po’ ovunque, soprattutto negli angoli e nelle superfici più nascoste quali ad esempio dietro i divani, sui tappeti e moquette e sotto letti e mobili.

Pulire i mobili – Dopo aver pulito per bene casa bisogna ora passare alla pulizia dei tessuti e dei mobili. Se il gatto o il cane vivono con noi, ogni mattina bisogna fare in modo che la camera venga arieggiata e che piumoni e copriletti vengano adeguatamente sbattuti fuori in modo da permettere il distacco dei peli. Con l’aspirapolvere, poi, diamo anche una bella passata alla cuccia dell’animale fino a spingerci in tutte quelle zone in cui ama soggiornare (come ad esempio il divano di casa). Se il passaggio sui tappeti e sui tessuti dovesse risultare difficoltoso, potreste acquistare aspirapolveri che dispongono di una tecnologia utile per questo genere di esigenze o, in alternativa, rimediare una spazzola rivestita di carta appiccicosa appositamente progettata per rimuovere pelucchi di ogni genere.

Pulire gli animali – Per fare in modo che il vostro amico a quattro zampe non disperda ovunque i suoi peli, dovete fare in modo che sia sempre tenuto ben pulito. Acquistate quindi una spazzola con denti fitti posizionati in maniera orizzontale rispetto al manico: passandola ogni due o tre giorni sul vostro animale, rimuoverete dal suo corpo la gran parte del pelo e del sottopelo ormai morto che prima o poi finirà col cadere per terra. Una corretta pulizia dell’animale, inoltre, passa anche per l’utilizzo di prodotti appositi per il suo specifico pelo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi