La tavolozza dei colori per l’interior design industriale

industrial style

Sebbene questo stile sia in circolazione da un decennio, ed è ancora oggi una tendenza in ogni parte del mondo, merita indubbiamente la dovuta attenzione. Basta andare in giro per i ristoranti della metropoli e si possono osservare alcune delle influenze di questo design.

Alcuni elementi dell’interior design industriale

Ci sono diverse ragioni per cui considerare l’interior design industriale dentro casa. La prima cosa da fare è conoscere bene i diversi elementi che compongono questo stile. Comunque, senza girarci troppo intorno, si può riassumere così:

  • Una miscela di superfici in legno e metallo.
  • Vari mobili di ispirazione vintage.
  • Tubi e condotti a vista.
  • Lampade industriali, una sorta di benvenuta alla ruggine.
  • Muri di mattoni.
  • Toni neutri.
  • Oggetti funzionali usati come decorazioni.
  • Lampade a sospensione in metallo con lampadine Edison.
  • Riproposizione di tubi per mobili.

La tavolozza dei colori che si adatta allo stile degli interni industriali

L’interior design industriale mette in risalto l’abilità dei materiali da costruzione utilizzati come mattoni, cemento, tubi e condotte metalliche. Rimangono scoperti e diventano elementi di design. Alcuni considererebbero questo “minimalismo del design”. In effetti è così, ma solo se si considera l’utilizzo di elementi nella loro massima espressione, privi di ornamenti, non troppo complicati ma neanche troppo semplici. In questo modo, una stanza viene trasformata in uno spazio minimalista.

E’ possibile combinare questo stile con mobili contemporanei, vintage o persino classici, in modo da dare un aspetto più drammatico evidenziando le trame dei diversi materiali, come il luccichio del metallo contro la sabbia del mattone, o un morbido tappeto in peluche su un pavimento di cemento.

Un mio amico che ha rinnovato il suo condominio diversi anni fa ha completamente reso spoglio un pilastro di cemento. Alla fine, amava così tanto la bellezza del cemento da lasciarlo così. La sua collezione di mobili e accessori di alta gamma si è alla fine abbinata molto bene a quel pilastro dall’aspetto così ruvido.

Detto questo, il suggerimento è, se si desidera questo aspetto, di attenuarlo e sicuramente non copiare ciò che normalmente si vede nei ristoranti. Soprattutto per una nuova costruzione, in cui i soffitti non sono così alti, la forma è di solito simile a quella di una scatola e gli elementi non sono autentici, come vecchi muri di mattoni o tubi e condotti a vista, che di solito sono evidenziati nei soffitti di questo stile. Cercare tra le riviste, navigare in Internet, quindi creare questo look lentamente.

Bisogna ricordare sempre che questa è una casa personalizzata e, di conseguenza, deve essere calda, accogliente e confortevole. Per questo, scegliere gli accessori con tonalità calde, ma sempre con un certa moderazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi