Idee per creare una lavanderia organizzata e di valore

lavanderia

Una stanza adibita a lavanderia è una tendenza che si sta diffondendo molto nella casa degli italiani. Prima di intraprendere questa strada, bisogna capire quale spazio utilizzare in ottica organizzazione e convenienza. La prima cosa logica da fare è posizionarla vicino a dove si deposita la biancheria sporca e pulita, tipo vicino alle camere da letto oppure al bagno.

Poi, è fondamentale impermeabilizzare il pavimento sotto la lavatrice poiché, sovente, accadono delle fuoriuscite di acqua. Per farlo, si potrebbero utilizzare dei teli di plastica oppure di una vasca poco profonda con la lavatrice all’interno. Altra cosa da considerare è il rumore che produce una lavatrice. Se la lavanderia viene posizionata in una zona con le camere da letto adiacenti, sceglierne una che abbia cuscinetti a vibrazione che smorzano il rumore durante il lavaggio.

Ecco 7 idee per la lavanderia che organizzano, aggiungono valore e migliorano lo spazio.

Scegliere un colore vivace della lavanderia

Utilizzare un colore che trasformi la zona lavanderia in un’area luminosa e allegra. Come opzioni, vivaci toni di agrumi come verde lime, giallo o arancione, oppure un bianco brillante. Quindi, una volta scelto il colore, dipingere armadi e pareti.

Aggiungere spazio

Lo spazio sul bancone è fondamentale per ripiegare, posizionare il cesto della biancheria e altri oggetti mentre si lavora. Quindi, crearne uno in cartongesso o legno economico su lavatrice e asciugatrice affiancate.

Aggiungere un armadietto incorporato

Per un look di fascia alta, utilizzare armadietti personalizzati intorno a lavatrice e asciugatrice. Per non spendere troppo, optare per quelli economici e magari aggiornarli con colori brillanti. Un’altra buona idea sarebbe quella di utilizzare scaffalature in acciaio inossidabile, alternative ancora più economica ai mobili da incasso.

Montare la lavatrice e l’asciugatrice in modo creativo

Se non si dispone di spazio sufficiente per tenere la lavatrice e l’asciugatrice affiancate, impilarle verticalmente. In questo modo, si può tranquillamente lavorare con spazi più piccoli, avendo contemporaneamente a disposizione una zona lavanderia funzionale.

Incorporare vari accessori in lavanderia

Cabine a parete, ripiani galleggianti, cesti e appendiabiti sono tutte buone opzioni in una lavanderia. Assicurarsi di aggiungere un sistema di smistamento della biancheria sporca per risparmiare tempo quando viene fatto il bucato. Una buona regola è quella di avere minimo tre bidoni della biancheria sporchi per indumenti bianchi, colorati o scuri.

Adeguata illuminazione

Solitamente, le zone lavanderia sono spazi bui e privi di finestre. Quindi, una buona illuminazione è fondamentale. Aggiungere un lampadario sotto la lavatrice e l’asciugatrice crea quella luce necessaria nel momento in cui vengono utilizzate. Inoltre, è più facile individuare macchie che andrebbero trattare prima del lavaggio.

Creare una lavanderia multiuso

Se si dispone di spazio limitato, rendere la lavanderia una stanza multiuso. Alcune idee includono:

  • Una stanza artigianale.
  • Un deposito per attrezzature sportive.
  • Una stanza per le pulizie domestiche.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi