Creare un ufficio ergonomico in casa? Si può!

ufficio in casa

Un ambiente di lavoro ergonomico migliora la salute, riduce l’affaticamento ed aiuta a raggiungere i massimi livelli. Un vantaggio evidente nell’avere un ufficio in casa è la possibilità di personalizzare lo spazio-lavoro per adattarlo al meglio alle esigenze di chi lo utilizzerà. Di seguito, verranno elencati i fattori da considerare durante la progettazione di un ufficio ergonomico casalingo e le informazioni sugli strumenti da utilizzare.

Scrivania ergonomica

Fino a qualche anno fa, se si utilizzava un computer desktop, era disponibile una sola configurazione: seduti alla scrivania tutto il giorno e cercando di modificare il proprio spazio-lavoro per renderlo il più confortevole possibile.

Considerando i benefici attuali del cambio frequente di posizione, è fondamentale considerare se una soluzione stand-up o una sit-and-stand possa essere l’opzione migliore. Qualunque sia la scelta, optare per una scrivania con un’ampia superficie piatta in cui è possibile visualizzare più documenti o altri elementi affiancati, seduti o in piedi, è una scelta più che intelligente.

Se l’area di lavoro è piccola, bisognerebbe massimizzarne la flessibilità, integrando nella progettazione ad esempio un armadio da cucina con l’aggiunta di una postazione una postazione di lavoro sit-and-stand per sfruttare i vantaggi di una scrivania in piedi senza incorrere nelle spese e nei disagi di una ristrutturazione di casa. Mentre la superficie della scrivania rimane la stessa, si otterrà il controllo completo dell’altezza della tastiera e del monitor, regolandoli rapidamente e facilmente nell’arco della giornata.

Approfittare di un supporto per laptop

Se si lavora principalmente, o anche occasionalmente, su un laptop, ad un certo punto probabilmente è necessario curvarsi per vedere meglio lo schermo, o per bilanciarlo precariamente sulle ginocchia mentre si prova a digitare. Sebbene lavorare così può anche andare bene, in realtà non si dovrebbe.

Ecco allora spiegato l’utilizzo di una alzata per laptop in modo da poter spostare lo schermo a un livello comodo per gli occhi e con la tastiera a portata di mano, anziché contorcere il corpo per adattarlo alle specifiche di progettazione del dispositivo. Ciò aiuta a concentrarsi sul lavoro in modo da portarlo a termine in meno tempo.

Forza e benessere per la schiena

Quando si utilizza spesso una scrivania stando in piedi, è importante assicurarsi di sfruttare al massimo i suoi vantaggi. Un valido aiuto è un tappetino anti-fatica per massimizzare i benefici per la salute dello stare in piedi mentre si lavora. In questa fase, è importante posizionare la colonna vertebrale in modo da evitare di appoggiarsi per aumentare comfort e benessere.

Invece, lavorando seduti, una sedia con schienale regolabile è necessaria per offrire alla schiena il massimo del supporto e una postura rilassata e neutrale. Aggiungendo un poggiapiedi regolabile, è possibile allineare la parte inferiore del corpo per alleviare la pressione sulla zona lombare.

Se l’ufficio di casa si trova in una zona frequentata in cui la sedia da ufficio tradizionale non corrisponde all’arredamento o non c’è spazio per inserirla, ci sono varie soluzioni che consentono di trasformare quasi tutte le sedie in una soluzione ergonomica che sia allo stesso tempo attraente e confortevole.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi