Come scegliere la scrivania perfetta

Scrivanie in legno, scrivanie in vetro e altre tipologie sono disponibili in varie forme, dimensioni e stili. Ma come selezionare quella giusta per te? Ecco ciò che devi considerare.

Ergonomia

Una scrivania non è soltanto una semplice superficie piatta su cui appoggiare il pc. Comfort ed ergonomia sono da considerare quando vuoi sceglierne una. Se ci pensi bene, spesso ci si passa molto tempo seduti davanti. L’altezza standard di una scrivania è di 72 cm, ottima per la persona media ma non per tutti.

Assicurati sempre di avere abbastanza spazio per le gambe e che la scrivania sia dell’altezza giusta. Per appurarlo, piega le braccia a 90 gradi e vedi se le tue mani riposano comodamente sulla scrivania. Le scrivanie con l’altezza delle gambe regolabile sono più versatili per questo scopo. La sedia deve posizionarsi in modo adeguato sotto la scrivania, quindi considera sempre la sua larghezza e la sua altezza. Una scrivania troppo profonda potrebbe crearti problemi con il monitor; solitamente va posizionato sempre in modo che il braccio allungato lo possa toccare.

Forma della scrivania

Il layout della scrivania ha i suoi pro e contro, indipendentemente se essa ha la forma ad angolo, ad L, ad U o rettangolare. Vediamo alcune considerazioni per quanto riguarda il layout:

  • Le scrivanie a forma di U ti consentono di creare diverse zone di lavoro mantenendo tutto a portata di mano, ma richiedono molto spazio.
  • Le scrivanie a forma di L offrono molti vantaggi e richiedono meno spazio. Tuttavia, a seconda della scrivania, potresti rimanere bloccato in un solo posizionamento nella tua stanza.
  • Una scrivania ad angolo è di solito salvaspazio e si adatta a diversi layout, ma la posizione resterà sempre obbligatoria e starai sempre con le spalle alla porta.
  • Le scrivanie rettangolari sono le più comuni e versatili per il posizionamento (contro un muro o al centro della stanza). Tuttavia non garantiscono sempre lo spazio voluto.

Qualunque sia la forma che preferisci, assicurati di conoscere le misure della tua stanza e le misure della scrivania in modo da poter essere sicuro che essa si adatti correttamente, senza impedire il passaggio delle persone.

Superficie di lavoro

Alcune scrivanie, francamente, non sono molto funzionali. Potrebbero essere di alto livello qualitativo, ma non danno molte possibilità di organizzazione. Personalmente, io consiglio queste funzionalità:

  • Superficie estraibile: ciò trasforma essenzialmente una scrivania rettangolare in una a forma di L.
  • Zona pc dedicata: alcune persone amano una zona nella scrivania per posizionare il case del pc, anche se lo scarso flusso d’aria potrebbe causare dei problemi.
  • Buchi o canali per i cavi.
  • Gabbie integrate: offrono tanto spazio, ma quando sono attaccate alla scrivania limitano il punto in cui è possibile posizionare le cose.
  • Posizionamento dei cassetti: li vuoi a sinistra o a destra?

Come scegliere la scrivania perfettaCostruzione e qualità

Per quanto riguarda il materiale di costruzione, c’è il laminato che è quello più popolare ed economico, oppure ci sono le opzioni in metallo o acciaio, le quali sono molto resistenti; legno e impiallacciatura sono la scelta più classica, ma la superficie si intacca facilmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *