Come riporre la biancheria nell’armadio

luci armadi

“Metterlo su una gruccia o piegarlo?”: un dilemma che affligge quasi ogni persona quando si trova alla prese con la sistemazione del proprio guardaroba. Ma c’è una buona ragione in questo: prendersi cura dei propri vestiti ha un importante valore quasi quanto i soldi che si sono spesi per acquistarli.

Continuando a leggere, imparerete a conoscere il modo migliore per riporre i vestiti con cura all’interno di un armadio.

Abiti giornalieri e costumi da bagno

Prima di tutto, questi sono indumenti particolari e non devono essere conservati con i vestiti di tutti i giorni. Ovviamente si possono conservare all’interno dell’armadio, ma è importante che siano perfettamente puliti e completamente asciutti. I costumi da bagno puliti e asciutti e l’abbigliamento sportivo possono essere collocati in sacchetti di tessuto e riposti in cassetti o scaffali. Evitare di utilizzare sacchetti di plastica poiché possono limitare la circolazione dell’aria. Poiché questi indumenti sono elastici, non è consigliabile utilizzare grucce per riporli.

Biancheria intima

Calze e calzini possono essere arrotolati e conservati nei cassetti, utilizzando dei divisori per tenerli separati. I reggiseni possono essere riposti su grucce speciali per biancheria intima o grucce imbottite. Se si conservano reggiseni nei cassetti, assicurarsi di impilarli uno dentro l’altro in modo da mantenere la forma delle tazze.

Camicie

Per le camicie l’ideale è utilizzare le grucce, chiudendo il secondo bottone in alto. Questo non solo aiuta la camicia a rimanere ferma sulla gruccia, ma evita anche la formazione di pieghe attorno al colletto. Evitare grucce leggere e utilizzare quelle in legno o imbottite. Le camicie di cotone possono essere ripiegate e riposte negli scaffali. Tessuti delicati che possono incresparsi facilmente sono più adatti per le grucce.

T-shirt

Il modo migliore per conservare le magliette è piegarle ordinatamente e impilarle in un cassetto o su uno scaffale. Mentre entrambe le opzioni le daranno organizzazione, il cassetto offre la possibilità di metterle in posizione verticale, rendendole facilmente distinguibili.

Maglioni

I maglioni robusti e voluminosi possono occupare molto spazio negli armadi, soprattutto quando sono piegati e riposti sugli scaffali. Per questo motivo molte persone preferiscono metterli sulle grucce. Tuttavia, i maglioni appesi possono allungarsi nel tempo e sviluppare anche delle arricciature lungo le spalle.

Pantaloni, abiti e gonne

Appendere o piegare i pantaloni dipende dalla quantità di spazio di archiviazione disponibile. Avendolo, devono essere appesi ad una certa distanza l’uno dall’altro. Se lo spazio è ridotto, i pantaloni vanno piegati a metà e longitudinalmente, piegando l’orlo verso il cavallo e la cintura verso la piega creata. Impilarli sulle mensole in modo da poter vedere facilmente ogni coppia.

Abiti e gonne sono spesso delicati e costosi, quindi necessitano di un’attenzione particolare. Bisogna assicurarsi di munire vestito e gonna della propria gruccia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi