Come proteggere i mobili dagli artigli del gatto

gatto

Bellissimi animali domestici, i gatti sono morbidi e pelosi, affettuosi quando vogliono e non richiedono troppo pulizia. Basta semplicemente cambiare la lettiera regolarmente, dare loro del cibo e acqua. Tuttavia, c’è uno svantaggio: con i loro artigli, spesso grattano le cose presenti in casa. Un gesto naturale, perpetrato per mantenerli sani. Sfortunatamente, se si accaniscono sui mobili possono graffiarli e rovinarli. Quindi, come proteggerli dai loro artigli? Ecco alcuni utili suggerimenti.

Tagliare le unghie

Le unghia del gatto vanno spesso tagliate. Per risparmiare tempo e denaro, è utile imparare da soli. Però, l’inesperienza potrebbe ferirlo o, se si sbaglia, tagliare le unghie troppo corte. Bisogna sempre rimanere fermi e fiduciosi. Se si manifesta disagio nel tagliarli, il gatto lo recepirà e potrebbe saltare via, sussultare o farsi male.

Cose da graffiare

L’istinto del gatto lo porterà sempre a graffiare qualsiasi cosa. Quindi, una buona idea sarebbe quella di offrirgli un posto specifico per farlo. Qualsiasi cosa sia, basta metterla nel posto in cui il felino passa spesso il proprio tempo, possibilmente privo di mobili di qualsiasi tipo.

Per sicurezza, è possibile acquistare oggetti per ogni area della casa in modo tale che ce n’è sia sempre uno a portata di mano. Quando vengono acquistati per la prima volta, è consigliabile mettere un po’ di erba per invogliare il gatto a usarli.

Azione correttiva

Mai urlare o schiaffeggiare il gatto per correggere il suo comportamento. Non sempre capiscono il contesto, quindi se urlare o colpirli quando fanno qualcosa di sbagliato, non gli impedirà di tornare a farlo in futuro.

La chiave è quella di far associare al gatto l’atto negativo alla “punizione”. Ciò sono alcuni trucchi per farlo. Per esempio, posizionare un deterrente come un nastro biadesivo sulla superficie in modo che il gatto non lo trovi più attraente. Alcuni profumi potrebbero anche funzionare. Molti deodoranti per ambienti, specialmente quelli agli agrumi, sono deterrenti semplicemente perché i gatti non sopportano l’odore.

Calmare il gatto

I gatti subiscono i cambiamenti, creando un livello di stress simile a quello umano. Quando viene introdotto all’interno dell’abitazione un nuovo arredo, i gatti tendono spesso a graffiarlo. Quindi, per prevenire tale comportamento, si potrebbero usare spray ai feromoni da applicare direttamente sui mobili o sul muro. Alla fine, fungeranno da agenti calmanti per i gatti.

Intrattenerlo

Come in tutti gli animali, una mente annoiata porta spesso a comportamenti distruttivi. Anche se i graffi non sono una preoccupazione, bisognerebbe offrire ai gatti un sacco di esercizio e di tempo per giocare per mantenere in forma sia la loro mente che il loro corpo. È quando il gatto è annoiato o ha molta energia, il divano potrebbe essere ridotto a brandelli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi