Come combinare colori caldi e freddi in casa

colori

La scelta dei colori in casa può essere molto impegnativa, ma non significa che bisogna limitarsi a “tutto un colore”. Per scegliere quelli perfetti, bisogna sapere solo due cose: esistono colori caldi e colori freddi. I colori caldi sono stimolanti e funzionano molto bene in stanze come soggiorno, sala da pranzo e cucina. Invece, i colori freddi sono più rilassanti e funzionano meglio in zone come camera da letto, ufficio e scuola materna, dove la concentrazione, la tranquillità e il riposo sono più importanti.

Di seguito ci sono alcuni esempi di stanze dai colori caldi e freddi, utili per farsi un’idea su come utilizzarli nel migliore dei modi.

Viola freddo

Tecnicamente, il viola è un colore freddo, ma possiede una tonalità più chiara che evoca una sensazione accogliente. Dove posizionarlo? In un salotto pieno di piante.

Muro bianco caldo

Non è necessario dipingere ogni muro arancione per creare una tavolozza di colori caldi. Ad esempio, un ingresso leggero e luminoso potrebbe possedere una tavolozza calda tramite pavimenti in legno, caldi mobili in legno con accenti dorati e un tappeto arancione.

Accenti caldi

Anche se questa camera da letto è per lo più neutra, il letto potrebbe vantare un favoloso cuscino. L’arancione e il marrone potrebbero lavorare insieme ad una luminosa sedia, grazie soprattutto a tutte le sfumature calde.

Tonalità rosa

L’idea di dipingere le pareti è ancora troppo lontana? L’introduzione di tonalità rosate come rosa e pesca porterebbe ulteriore calore in uno spazio neutro.

Blu brillante

Il blu brillante, combinato con i bianchi neutri, ha un effetto calmante, rilassante e lenitivo, che lo rende un perfetto colore per pareti.

Toni terrosi

Non sono necessari schiocchi di colore per indicare che una stanza è calda o fresca. Sottili toni terrosi come ottone, tortora e marrone cognac generano una stanza calda senza un po’ di rosso o arancione.

Cucina blu

Pareti blu intenso e pavimenti piastrellati creano un’atmosfera fresca all’interno di una cucina.

Blu intenso

Blu intenso e tonalità verdi possono dare ad una camera da letto un’aria di seria raffinatezza ed eleganza.

Altre idee da considerare

  • Alcuni colori, come il verde menta, possono diventare caldi o freddi a seconda di quali colori e trame si aggiungono ad esso. Una cucina con un’isola in legno massiccio e accessori dorati potrebbe riscaldare le cose.
  • I colori freddi tendono ad essere associati allo stile moderno, mentre i colori più caldi sono più spesso usati quando si crea una casa tradizionale, rustica o antica.
  • Due colori improbabili come verde e grigio lavorano magnificamente insieme quando condividono un sottotono caldo. Un verde intenso e un grigio pallido possono creare un’atmosfera calma e naturale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi