Come abbellire l’ingresso di casa

corridoio

Foto da milanodesignweek.org

L’ingresso di una casa può essere molto bello se arredato nel modo giusto. Decorare questo piccolo antro è sempre piacevole e importante in quanto l’ingresso rappresenta la prima impressione che un ospite si fa sulla casa e sul suo proprietario.

Le modalità per arredarlo sono diverse: si potrebbero aggiungere specchi, i quali danno un tocco elegante e spazioso laddove vengono posizionati e fanno da splendida cornice. Oltre a questo, creano un ambiente arioso e, prima di uscire, danno la possibilità di un ultimo ritocco al proprio abbigliamento.

Un grande specchio sul pavimento o sul muro, con una consolle come base o un gruppo di piccoli specchi, è un ottimo modo per decorare l’ingresso. Nel mentre si cerca lo specchio adatto, si potrebbe intanto aggiungere un tavolino come console. Non solo sono esteticamente gradevoli, soprattutto quelli di fattura antica, ma sono anche molto funzionali, in quanto offrono possibilità di archiviazione se posseggono dei cassetti: chiavi, carta d’identità o badge, rossetto ecc. sono oggetti che spesso le persone si portano dietro prima di uscire.

Sul mercato c’è un’ampia scelta di tavoli che vanno dal moderno all’elegante, dai semicircolari all’intagliati. Un’altra nuova opzione è rappresentata da un mobile.

Un altro fattore da considerare sono le piante: oltre a dare un tocco di “natura” all’atrio di casa, offrono luminosità, colore, freschezza e fanno sentire vivo qualsiasi ambiente. Scegliendo quindi una bella pianta da mettere all’ingresso, non ci si può sbagliare. Una pianta purifica l’aria, la rende più fresca e respirabile. Se fuori dalla porta d’ingresso è presente anche un portico, si possono aggiungere vasi di fiori sospesi, oppure posizionarli su una mensola.

Se si dispone di un ampio soggiorno senza foyer d’ingresso o corridoio, è sempre possibile utilizzare un divisorio: oltre ad essere un elemento decorativo multiuso, garantisce la privacy della zona giorno. In alternativa, se si dispone di un corridoio o di una piccola area di ingresso prima del soggiorno, è possibile posizionare sul pavimento un tappeto lungo e stretto: l’area sarà calda e accogliente, porterà colore nell’atrio e manterrà pulito l’interno.

Con l’aggiunta di una sedia o di una piccola poltrona, accanto ad un tavolino, l’arredo diventerà anche funzionale. Il padrone di casa avrà ora un posto dove sedersi mentre indossa le scarpe. Questa opzione è considerabile se si dispone di uno spazio di ingresso abbastanza aperto e ampio.

Anche una piccola lampada potrebbe rappresentare una buona idea, come foto di famiglia o altri oggetti particolari, i quali potrebbero essere il modo iniziale per intraprendere la prima conversazione con l’ospite appena entrato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi