I colori da parete per interni in voga nel 2018

pittura

Coloro che sono esperti nel design interno dei colori da parete viaggiano molto nel mondo per prendere spunto dall’arte, dalla moda, dalla cultura pop e dall’industria automobilistica. Molti produttori di pitture e vernici hanno i loro esperti che cercano di identificare le tendenze, creano nuove tavolozze e danno un nome specifico ad una tonalità, spesso particolare. Di seguito, abbiamo scelto quattro nuove tendenze sui colori delle pitture per interni che saranno popolari in questo nuovo anno.

Blu/verde smorzato

Descritto come perfetto equilibrio tra blu e verde, è un colore pacifico e rigenerante che aiuta a creare un’atmosfera rilassante. Questo blu-verde smorzato appare nitido in cucina con gli armadi bianchi, ma si abbina bene anche con colori grigi e marroni. In un piccolo salotto, il colore crea un’atmosfera sofisticata. La finitura opaca funziona bene nella camera da letto, mentre una finitura a guscio d’uovo si adatta splendidamente in bagno. Più alta è la lucentezza, più facile è pulire ed eliminare le macchie.

Giallo dorato

Questa tonalità simula la capacità dei raggi del sole di irradiare calore e comfort e di ravvivare qualsiasi spazio. La sua tonalità calda si ispira ai colori vivaci dei tropici, dando quel tocco ottimistico ed energetico. Il giallo dorato si addice molto per accentuare una porta o per aggiungere un tocco di colore ad una libreria; può essere quindi utilizzato nel soggiorno o nella sala da pranzo, offrendo uno scenario ideale per l’arte audace e le piante verdi. Il guscio d’uovo o il raso sono i colori migliori per quei muri posti nelle zone ad alto traffico umano. Il colore lucido o semilucido è ideale per accentuare porte e mobili.

Verde/blu opulento

Questa tonalità si adatta praticamente ovunque se mescolata con colori bianchi, crema o tonalità ricche e profonde e con colori caldi metallizzati. Se vogliamo rilassarci con questo particolare colore, l’ideale è dipingere la parete intorno la porta d’ingresso, quella dove sono posizionati i comodini oppure un muro in una stanza che appare neutra. Sono consigliabili finiture semilucide.

Verde profondo

Un colore del genere ha le caratteristiche peculiari nell’essere intenso e rinvigorente, aggiungendoci anche un tocco di blu per mantenerlo rinfrescante. La profondità di questo verde ci ricollega alla guarigione naturale e ispira esperienze significative sia dentro casa che fuori. Il verde profondo può essere provato in uno spazio piccolo come l’ingresso, un’area spesso trascurata, aiutando a catturare quel particolare momento di respiro profondo mentre entriamo nella nostra casa.

Quando si utilizzano colori ricchi e brillanti, scegliere una bassa lucentezza riduce al minimo il riflesso e rende il colore vivibile.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi