Colore per le pareti di casa: come sceglierlo senza sbagliare!

colore-pareti

Per dare un po’ di stile a casa vostra, per darle energia o anche solo quel briciolo di raffinatezza in più, è inevitabile che dobbiate cominciare a valutare un nuovo colore per le pareti di casa. Il colore che riveste le pareti delle stanze è fondamentale per determinarne il grado di freschezza o di antichità, di raffinatezza o di semplicità. Ma al tempo stesso è anche vero che scegliere il colore giusto non è mica cosa semplice.

Valutare gli spazi – Per effettuare una scelta ragionata sui colori da prediligere dovete prima di ogni altra cosa valutare la grandezza della stanza: in caso di dimensioni ridotte è preferibile non esagerare con i colori troppo scuri e optare invece per delle tonalità più chiare e brillanti, che diano cioè più luce e che conferiscano all’ambiente un maggiore senso di ampiezza. Perciò questa è sostanzialmente la prima considerazione da fare: l’ambiente piccolo è tendenzialmente sinonimo di colore chiaro, mentre ambiente grande può anche essere il presupposto per dei colori più scuri.

Colore – umore: quale nesso? – Altro aspetto da considerare è poi l’influenza che il colore ha sul vostro umore. Se per esempio volete un ambiente che sprigioni vitalità ed energia, il consiglio è di optare per il rosso, il giallo o ancor meglio per l’arancione; mentre se preferite un qualcosa di più intimo e rilassante fareste bene a buttarvi sul blu, sul verde o sul viola, quest’ultimo associato da sempre a delle ispirazioni meditative e mistiche.

Occhio all’arredo – Abbiamo detto della grandezza degli spazi e abbiamo citato l’effetto che ogni colore ha sull’umore della persona, ma in realtà c’è un terzo aspetto che va considerato prima di scegliere il colore per le pareti: prestare attenzione all’arredo e agli accessori che già popolano quel determinato locale. Per cui date uno sguardo a monte ai pavimenti, agli infissi e alla mobilia e provate a immaginare il colore della stanza rapportandolo a quello che nella stanza c’è già.

Il colore delle pareti è l’elemento che più colpisce in un qualsiasi ambiente domestico: chi entra in casa non presta troppe attenzioni all’attaccapanni, al mobile, al tappeto o al lampadario, ma inevitabilmente verrà colpito dalle pareti che sono per loro stessa natura il pezzo “più grosso” di un qualunque stabile. Per questo è fondamentale avere massima cura delle pareti e scegliere il loro colore con razionalità, gusto e anche con un certo occhio!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi