Cinque idee per combinare i mobili antichi con quelli moderni

industrial style

Oggi giorno la maggior parte delle case sono moderne, ma non si può negare che ci sia ancora spazio per abbinare il contemporaneo con i mobili tradizionali. Uno dei modi più semplici e fantastici per farlo è aggiungere alcuni pezzi antichi all’interno della casa, magari utilizzando un po’ di creatività. Per chi è interessato, ecco alcune idee che possono realmente funzionare.

Farli apparire come una collezione

I cliché sullo stile possono essere un po’ scoraggianti e alcuni pezzi moderni dentro casa potrebbero non addirsi particolarmente al tipo di set antico che si ha in mente. Per evitare questo inconveniente, si potrebbe simulare di aver collezionato nel corso degli anni stili diversi di mobili piuttosto che utilizzarne uno solo in abbinamento al moderno.

Utilizzare lo stesso motivo o una combinazione di colori

Lavorare con diversi pezzi di arredamento e dare loro un aspetto coeso non è così difficile come sembra. Un modo per rendere migliore il lavoro di progettazione è quello di scegliere una combinazione di colori comune per gli elementi che verranno utilizzati. Questo può anche essere fatto replicando un modello di tessuto o utilizzando un colore in particolare che possa rendere reale una determinata visione che si ha su diversi oggetti che sono all’interno di una stanza.

Gli oggetti antichi aggiungono profondità e ricchezza

Andare alla ricerca di mobili o oggetti vintage non è così difficile. Questi articoli possono apparire davvero fantastici una volta adattati all’interno della casa. Possono diventare degli ottimi accessori soprattutto in presenza di superfici eleganti. Ad esempio, una ruota antica potrebbe essere ciò di cui un muro ha bisogno per rompere la monotonia.

Non limitare l’utilizzo dei mobili in una sola stanza

Mobili specifici possono avere una propria logica in una camera da letto o nel soggiorno. Tuttavia, ciò non significa che se un certo tipo di mobili è rimasto in camera da letto per più di dieci anni, dovrebbe rimanere sempre e solo là. In realtà, l’arredamento può essere modificato utilizzando ad esempio in un soggiorno moderno alcuni pezzi antichi che si trovano nella camera da letto; così facendo, avrà un aspetto completamente nuovo.

Ingrandire una stanza utilizzando pezzi di grandi dimensioni

Una delle cose interessanti da conoscere è che un arredo di grandi dimensioni può creare l’illusione che una stanza sia grande più di quanto lo è realmente. Enormi tavolini antichi potrebbero essere perfetti per la sala da pranzo, combinandosi magnificamente coi mobili moderni circostanti.

Creare uno spazio di vita confortevole e allo stesso tempo accogliente e affascinante non è poi così difficile, soprattutto quando si ama abbinare le cose. Non si può negare l’assunto che i mobili antichi sono ottimi e molto robusti. Nonostante gli evidenti contrasti tra mobili moderni e oggetti d’antiquariato, è sempre possibile trovare un ottimo posto ai pezzi vintage all’interno della casa. L’importante è creare il giusto equilibrio tra antico e moderno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi