Cinque errori che si commettono quando si acquistano mobili online

e-commerce

Shopping online: veloce, comodo e senza code alla cassa. In poche parole, geniale. Ma per quanto semplice possa sembrare, nasconde delle insidie che bisogna considerare. Prendiamo ad esempio l’acquisto di mobili. A volte, il colore scelto online dal vivo è diverso, oppure arrivano scheggiati o graffiati. Per non parlare poi dell’aspetto: nelle foto, l’illuminazione, le angolazioni da cui sono state scattate e lo styling potrebbero non rendere giustizia una volta che il mobile viene collocato in una determinata posizione.

Con questo articolo vogliamo menzionare gli errori che si commettono facilmente quando si acquistano mobili online.

Poca chiarezza sulle dimensioni

Prima di cliccare per inserire un divano nel carrello, bisogna sempre controllare le misure per essere sicuri che si adatti al soggiorno. C’è altro da considerare però, tipo l’altezza del soffitto o la larghezza della tromba delle scale.

Quindi, prima di acquistare, è necessario considerare la ringhiera quando un mobile deve essere portato su per le scale. Oltre a questo, misurare bene le porte per evitare che lo stesso non riesca ad oltrepassarle. Se online non sono disponibili le misure, ci sono due possibilità: desistere dall’acquisto oppure chiamare l’assistenza clienti per avere le informazioni mancanti.

Dare troppo peso alle recensioni

Se c’è un errore che spesso si commette è quello di affidarsi troppo alle recensioni. Alcune sono obsolete, altre ingannevoli. Come regolarsi? Se proprio il modello in questione ha colpito nel cuore, fare una ricerca più approfondita e poi tirare le somme.

Supporre che l’assemblaggio sia un gioco da ragazzi

Un mobile non è composto da mattoncini Lego. Ci vogliono gli strumenti adatti per assemblarlo, ma anche una certa dimestichezza. Quindi, considerando che la stragrande maggioranza dei mobili venduti online sono disassemblati, prima di acquistarne uno porsi una domanda: “Sono capace di ricomporlo o mi serve qualcuno che lo sappia fare?”. Se la risposta è negativa, allora meglio andare in un negozio dal vivo.

Fidarsi troppo del colore delle foto

Un’altra problematica molto comune è il colore di un’immagine che rilascia un dispositivo. Se potrebbe essere ininfluente se si acquista una maglietta o un paio di scarpe (differenza minima), non è così per un mobile. L’unico modo per evitare di ritrovarsi con qualcosa che mostri un colore differente dal vivo, visualizzare le foto del mobile o divano su più dispositivi. Meglio ancora se si richiede un campione di legno o tessuto, il quale verrà inviato a casa per una cifra irrisoria.

Consegna a buon mercato

La spedizione gratuita non è rara, ma ci sono vari livelli di servizio di consegna che bisogna prendere in considerazione. Ad esempio, il guanto bianco significa che i corrieri porteranno il pezzo d’arredo dentro, lo scarteranno, in alcuni casi lo assemblano e poi porteranno via tutto il materiale di scarto (cartoni, pallet, ecc.).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi