Arredamento di interni per il 2019: 3 consigli da seguire

arredamentoLe tendenze degli interni casa si modificano di anno in anno per offrire proposte accattivanti capaci di rispecchiare lo stile e la personalità degli abitanti di una casa. Il 2018 ha visto il trionfo dei colori pastello e dello stile industrial-vintage e del gran ritorno della carta da parati. Alcuni trend scompariranno quest’anno, altri invece resisteranno con qualche rivisitazione ed ovviamente non mancheranno le novità. Scopriamo quali sono i 3 consigli da seguire quest’anno per creare un interno casa moderno che deve rispettare i requisiti estetici e pratici richiesti.

Linee pulite: minimalismo, accessori selezionati e pochi colori

Minimal è la parola d’ordine per gli arredi in una casa moderna. Ghirigori, virtuosismi architettonici e stili troppo artefatti vanno in pensione per fare posto ad ambienti accoglienti ma essenziali, caratterizzati da forme geometriche e squadrate che sfruttano al meglio ogni spazio. Essenzialità è il trend da seguire anche in soggiorno, che può essere reso più vivace con un’ampia selezione di tessuti. Nella zona living si prediligono divani comodi che puntano alla praticità ancor prima dell’estetica. Per rendere meno anonimo il minimalismo dell’ambiente vengono in soccorso grandi cuscini colorati e poltroncine con pattern vivaci. Gli accessori devono essere pochi in ogni stanza e rigorosamente selezionati per dare un tocco di classe sempre secondo rigide impostazioni “minimal”.

I colori pastello, mattatori del 2018, vanno in disuso e lasciano spazio a pochi colori ed i più gettonati sono: il blu elettrico, il verde scuro, il rosso intenso ed il giallo limone. I toni sono saturi ma sempre accesi per dare un tocco più austero rispetto allo stile romantico del 2018. In alternativa si può ricorrere agli accostamenti cromatici come l’intramontabile bianco e nero, con un’aggiunta di color senape per rendere l’atmosfera meno pesante.

I materiali del 2019: metallo, pietra e vetro

Tra le nuove tendenze di arredamento 2019 per quanto riguarda i materiali spicca il ritorno in grande stile del vetro e di tutte le sue varianti. I complementi d’arredo ed i mobili sono impreziositi da dettagli in vetro sia nella versione classica che in quella serigrafata o decorata. L’utilizzo del vetro in combinazione con i colori precedentemente descritti fornisce un grande colpo d’occhio secondo uno stile retrò che richiama gli anni ’50, ’60 e ’70.

Il metallo cromato a specchio, già apprezzato nel 2018, continua a farla da padrone anche nel 2019. Viene utilizzato spesso in accoppiata col legno creando un contrasto molto suggestivo tra stile vintage e ricerca di forme pulite ed essenziali. Altro materiale molto gettonato è il rame ottonato che conferisce un aspetto romantico e rustico soprattutto se utilizzato insieme al legno.

Le tendenze design 2019 si rifanno a stili essenziali e di ispirazione naturale ed in questo contesto ha trovato larga diffusione l’utilizzo della pietra naturale o dei materiali effetto pietra. Per richiamare l’essenzialità della natura la pietra è la scelta ideale ed inoltre si abbina perfettamente con ogni arredo e con ogni colore.

Elementi strutturali in evidenza

Lo stile minimal dell’arredo 2019 rischia di apparire eccessivamente asettico e anonimo, quindi bisogna “inventarsi” qualche artifizio artistico ed architettonico per dare vita alla casa. Piante, travi, tubi, mensole e mattoni a vista sono le componenti ideali per arredare gli interni di una casa moderna e conferire un aspetto vissuto e brioso all’abitazione.

In determinati contesti muri e pavimenti grezzi ed impianti di aerazione a vista sono la scelta ideale per creare un contrasto molto suggestivo che conferisce un aspetto originale e ricercato alla casa. Questo stile a metà tra il rustico e l’industriale è estremamente versatile in quanto si adatta perfettamente sia ad un casolare in campagna sia ad un appartamento in centro storico, lasciando la libertà di completare l’arredo in base alle proprie preferenze.

gli arredi in una casa moderna

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi